VIDEOSORVEGLIANZA

Anche in questo caso dipende dall’ambiente in cui si vuole installare il prodotto e da quale kit videosorveglianza si sceglie. In generale, è consigliabile installare un sistema che copra tutti i punti sensibili, punti ciechi, ingressi, eventuali elementi esterni, e gli spazi principali.
Ovviamente, per dare una risposta certa a quanti dispositivi sono necessari e dove sia meglio installarli è necessario il sopralluogo di un esperto, in grado di individuare i punti più rischiosi. Chiamaci ora per fissare il tuo appuntamento gratuitamente a Torino e provincia!

Sistemi di videosorveglianza, dove installarli?

Investire in sicurezza per proteggere ciò a cui teniamo non è mai abbastanza, per questo per tutelare abitazioni, uffici e negozi può essere un’ottima soluzione installare impianti di videosorveglianza. I sistemi di videosorveglianza permettono di:

 

  • Avere un valido deterrente contro malintenzionati;

  • Controllare, durante la nostra assenza, che non si verifichino incidenti, allagamenti, incendi;

  • Monitorare, anche in tempo reale tramite smartphone, cosa avviene nelle nostra casa o negozio grazie agli impianti connessi a internet 24 ore su 24.

 

Gli impianti di videosorveglianza rendono i nostri spazi più sicuri, ma come scegliere quello che meglio si adatta alle nostre esigenze?

Sistemi di videosorveglianza, perché installarlo?

In base all’utilizzo che se ne deve fare e al budget possiamo distinguere varie tipologie di telecamere. Oltre alle tradizionali telecamere analogiche dotate anche di illuminatore a LED infrarossi, per la visione notturna, si distinguono le nuove telecamere digitali Megapixel. Queste telecamere permettono di raggiungere una qualità visiva molto superiore rispetto alle tradizionali, raggiungendo risoluzioni Full HD e 4K. Queste telecamere sono dette IP, perchè sono costantemente connesse alla rete internet (con cavo LAN o Wi-Fi), questo permette di avere un kit videosorveglianza sempre monitorabile dall’app del proprio smartphone o da remoto tramite PC.

Impianti di videosorveglianza, quale scegliere?